Spaghetti con lupini, pomodorini arrosto, cacio e pepe.

Ingredienti per sei persone:

Per i pomodorini arrosto:

  • 500 g di pomodorini
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Per i lupini:

  • 800 g di lupini
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva

Per la pasta

  • 500 g di spaghetti di Gragnano IGP Pastificio dei Campi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 50 g di prezzemolo
  • 50 g di Pecorino romano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero

PROCEDIMENTO:

Per i pomodorini arrosto

Tagliare a metà i pomodorini lavati e metterli in una teglia, condendoli con sale, zucchero, aglio a fettine, timo e olio.

Infornare a 180 gradi per 20 minuti.

Per i lupini

Far aprire i lupini nel modo classico: porli in una padella con un filo d’olio, 1 spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino, coprire con il coperchio e lasciar schiudere a fuoco dolce.

Appena sono aperti, toglierli subito dal fuoco (altrimenti diventano gommosi) e sgusciarli.

Filtrare e tenere da parte l’acqua fuoriuscita.

Per la pasta

In una padella capiente far insaporire due cucchiai d’olio con l’aglio spellato e un pezzetto di peperoncino fresco. Versarvi dentro l’acqua dei lupini e unire i pomodorini, che rilasceranno un bel colore ambrato. Cuocere gli spaghetti in acqua salata bollente per metà del tempo di cottura, quindi scolarli e finirne la cottura nell’intingolo di acqua di lupini. quando la pasta sarà cremosa e il liquido tirato, spegnere il fuoco e mantecare con prezzemolo tritato, pecorino e pepe nero abbondante. Finire con i lupini sgusciati e impiattare.