Penne mezzani rigate con tartare di tonno

Ingredienti per due persone: 

  • 1 cucchiaio di dadini di melanzana fritta 
  • 140 gr di Penne Mezzani rigate di Gragnano da cuocere seguendo le istruzione sulla confezione 

Per il sugo: 

  • 50 gr di pomodorini ciliegina tagliati a meta’
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di olive taggiasche
  • 1 cucchiaino di capperi da dissalare
  • 1 pizzico di peperoncino
  • Mezzo spicchio d’aglio 
  • Timo fresco  

Scaldate in una padella l’olio, l’aglio, le olive e i capperi, lasciate soffriggere per un  minuto e aggiungete i pomodorini e il peperoncino. Mescolare bene e lasciate cuocere fino a che il pomodoro perde tutta l’acqua. Alla fine aggiungere il timo. 

Nel frattempo cuocete la pasta al dente, scolatela e unitela al condimento. 

Per i pomodorini confit: 

  • Accendere il forno a 140°
  • 100 gr di pomodorini ciliegina 
  • 2 rametti di timo
  • 1 spicchio d’aglio piccolo
  • Sale e pepe
  • Olio Extravergine di oliva  

Dopo aver lavato e asciugato i pomodorini, tagliateli a metà, disponeteli su una leccarda con la parte del taglio rivolta verso l’alto. 

Grattare l’aglio e mischiarlo con il timo, sale, pepe. Spargete il composto su ogni pomodorino e versate un filo d’olio su ogni pomodorino. 

Infornate per un’oretta fino a quando l’acqua di vegetazione dei pomodorini non  sarà evaporata e i pomodorini risulteranno succosi e caramellati, ma non secchi

Per la tartare di tonno: 

  • 150 gr di filetto di tonno rosso abbattuto
  • 1 cucchiaio di olio Extra vergine di oliva dal gusto delicato
  • Mezzo cucchiaino di cipollina fresca tagliata sottilmente.
  • Sale
  • Pepe  

Prendete il filetto di tonno e tagliatelo al coltello, facendone cubetti molto fini. Mettete la tartare in una ciotola e insaporite con sale, pepe, olio e la cipollina, mescolare e porre in frigorifero. 

Impiattamento: 

Allineare le penne sul piatto, adagiare la tartare di tonno, il sugo di capperi, I dadini di melanzana e infine I pomodorini confit.