Tommaso Vatti

Ristorante: La Pergola di Radicondoli
Indirizzo: Via Giuseppe Garibaldi 22, 53030 Radicondoli (SI)
Tel.: +39 0577 790717
Web: lapergoladiradicondoli.it
Email: info@lapergoladiradicondoli.it

Tommaso Vatti, classe ’75, unico fra i pizzaioli senesi premiato con i Tre spicchi della guida del Gambero rosso, vive e lavora nell’entroterra Toscano, a Radicondoli, il più piccolo dei comuni della provincia di Siena. 

Gestisce insieme al fratello Federico, sommelier e caposala, la Pergola di Radicondoli dal 1998. Frequentando i corsi di formazione di Molino Quaglia si appassiona negli anni alla pizza contemporanea, che oggi all’interno della Pergola è parte fondamentale dell’offerta rivolta a una clientela sempre più attenta ai prodotti selezionati e alla qualità del servizio e del locale. 

La ricerca su farine, impasti e materia prima sono il suo quotidiano così come, da autentico toscano, non tralascia le tradizioni grazie a ricette di territorio tramandate da generazioni. 

La ricerca dei prodotti spazia tra quelli provenienti dalle aziende locali fino a realtà di altre regioni, creando così un percorso diretto a KM vero che lega Tommaso e l’azienda, ovunque essa sia, in un rapporto privilegiato di fornitura di fiducia. 

In carta la proposta di quattro impasti diversi tra loro per dare modo al cliente di assaporare un percorso gustativo su misura, fatto non solamente di materie prime di alta qualità ma anche di lievitazioni curate ottenute con l’uso di pasta madre viva e farine integrali. Le cotture sono in forno a legna, con l’uso di legna dei boschi di querce, cerro, leccio e albatro della zona limitrofa a Radicondoli. 

Giornalmente Tommaso produce pane per la tavola e per Autoctona, il forno artigianale adiacente alla pizzeria con annessa bottega di generi alimentari provenienti da una selezionata ricerca su tutto il panorama nazionale, insieme a vini e olio EVO di altissima qualità selezionati da A.I.R.O. (Associazione Internazionale Ristoranti dell’Olio). 

La sua attenzione per il prodotto e per il territorio, accompagnata dalla convivialità dell’accoglienza che si respira a la Pergola, fanno di Tommaso un pizzaiolo contemporaneo che attinge a piene mani dal suo paese e dalla toscanità oltre che da esperienze umane e professionali maturate in giro per il mondo, fra America del Sud e Isole Caraibiche.