© Iovo Petrov

Kevin Luigi Fornoni

Ristorante: Castello di Vicarello
Indirizzo: Via Vicarello, 1, 58044 Poggi del Sasso GR
Tel.: 0564 990718
Web: https://www.castellodivicarello.com/it/

Classe 1993, Kevin Luigi Fornoni studia musica presso il Conservatorio di Milano, dirigendo il coro di beneficenza del paese a soli 17 anni e diventando organista. Per pagare gli studi a indirizzo musicale, lavora come cameriere e aiuto cuoco in ristoranti dell’hinterland milanese.

La passione per la cucina gli viene trasmessa dalla nonna materna che, oltre a crescerlo, gli fa scoprire quella cucina che scalda il cuore e passa per la tradizione. Kevin ha la possibilità di conoscere sin da piccolo il lavoro agricolo con il nonno paterno a La Cascina Viquarterio; qui ha la fortuna di toccare con mano molti prodotti poveri come i grani e i cereali.

In quel periodo, tiene corsi di organo, contrabbasso e viola da gamba, ma poi decide di lasciare e dedicarsi completamente alla cucina. Dopo aver conseguito un diploma in cucina e pasticceria, inizia lavorare prima da Carlo Cracco e successivamente da Filippo La Mantia, quest’ultimo gli trasmette la capacità di abbinare piatti di alta qualità con umili presentazioni: un concetto che ben presto diventa la filosofia di Kevin o in altre parole: “una cucina buona e necessaria”.

Nel dicembre 2016 entra come stagista al Ristorante Berton a Milano, e sempre nello stesso anno, ottiene per la Guida Ristoranti Barawards il terzo premio Diplomatico Cuoco dell’Anno, chef più giovane della Top Ten italiana.

Nel 2017 viene chiamato da Gennaro Esposito come chef emergente a FestaVico. In quell’anno si sposta in Toscana al Relais Torre Mozza, Dimora d’Epoca del 1500 a Piombino e, dopo soli 6 mesi di stagione, viene chiamato da Aldo Fiordelli a partecipare alla Rotta del Vino e dell’Olio 2017 gareggiando tra i 20 migliori chef della regione. Sempre nello stesso anno viene convocato al Boscolo Hotel di Milano come secondo executive chef per la gestione dell’evento “Global Nutrition Summit”.

Nel 2019 viene convocato da Luigi Cremona e Lorenza Vitali in giuria per la finale di Emergente Chef.

Dal 2020 approda al Castello di Vicarello, hotel di lusso nel cuore della maremma dove si occupa della ristorazione e dove applica la propria filosofia di cucina. Con la sua brigata si occupa anche della raccolta dei prodotti dell’orto, in abbinamento a prodotti più pregiati. Ogni ingrediente viene selezionato personalmente da Kevin.

“La mia cucina passa per tre aspetti fondamentali, che reputo molto importanti: il buono, il bello e il necessario”.

Vuoi far parte anche tu del mondo ADG?

DIVENTA AMBASCIATORE

L’eccellenza fa la forza!
Insieme, per valorizzare in tutto il Mondo il patrimonio enogastronomico e agroalimentare Made in Italy.
Insieme, per rappresentare in tutto il mondo il
concetto italiano di gusto.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi essere sempre informato sulle attività in programma degli Ambasciatori?

ho letto e accetto la privacy policy

Iscriviti alla Newletters