AMBASCIATORI DEL GUSTO E ISTITUTO VALORIZZAZIONE SALUMI ITALIANI RACCONTANO LE “EMOZIONI DEL GUSTO”
LA PROMOZIONE DEL MADE IN ITALY IN UN INEDITO VIDEO-RICETTARIO

Milano, 17 dicembre 2019 – L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) e l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto (AdG) insieme in un inedito ed esclusivo progetto con cui divulgare tutto il potenziale dei salumi e della carne suina italiana, prodotti di eccellenza che rappresentano da sempre un patrimonio gastronomico unico al mondo che va protetto, valorizzato e promosso.
Dieci salumi per dieci ricette, messe a punto da dieci Ambasciatori del Gusto: questa la formula dell’iniziativa, che rientra in un ampio progetto di promozione condotto da IVSI. A fare da fil rouge tra le varie proposte degli associati AdG, l’incontro tra i piatti della tradizione e le interpretazioni più moderne, capaci di strizzare l’occhio anche al consumatore più esigente e attento alle nuove tendenze, rendendo al contempo omaggio al territorio d’origine del singolo ingrediente. Le ricette sono state realizzate sia in formato testuale che video, per una valenza multipiattaforma in grado di accontentare tutti gli utenti. Sarà distribuito gratuitamente in Italia e all’estero e, grazie alla recente convenzione stretta da AdG con la piattaforma Dishcovery, potrà inoltre essere tradotto in molteplici lingue supportando concretamente la promozione all’estero.

“Siamo in campo per rafforzare e valorizzare la cultura agroalimentare ed enogastronomica italiana; lo facciamo giorno dopo giorno, consapevoli della necessità, oltre che dell’utilità, di rappresentare il volto e la voce del made in Italy più autentico. C’è una chiara comunione d’intenti che ci lega all’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani, siamo pertanto felici e orgogliosi dell’importante ruolo in questo progetto dalle notevoli potenzialità che, attraverso la rete internazionale creata in questi anni, diffonderemo su scala globale”. ha dichiarato Gianluca De Cristofaro, Responsabile tecnico-scientifico degli Ambasciatori del Gusto.

“Anche noi siamo felici della partnership con gli Ambasciatori del Gustoafferma Monica Malavasi, Direttore di IVSIe il ricettario, realizzato con il contributo del Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, è pensato anche per l’estero. Oltre a presentare le caratteristiche uniche dei salumi italiani e il loro utilizzo in cucina, attraverso la voce degli chef abbiamo voluto sottolineare quanto i salumi siano parte del nostro vissuto: ognuno di loro ha infatti raccontato il ricordo sul salume scelto, legato all’infanzia, a pranzi in famiglia o a scampagnate con gli amici. Ricordi di vita che rappresentano lo stile di vita italiano. Per questo intendiamo mettere a disposizione delle sedi estere di ICE-Agenzia, degli Istituti di cultura o di altre Rappresentanze italiane nel mondo che ne facciano richiesta le video ricette “Emozioni del Gusto”, per diffondere sempre più i grandi valori del Made in Italy”.

“Con i salumi e la carne suina italiana si possono creare tantissimi piatti meravigliosi. Il nostro impegno è stato quello di proporre un panel di ricette che permettono un utilizzo consapevole ed equilibrato di questi ingredienti, proposte utili a variare i menù da portare in tavola ogni giorno e magari realizzare i pranzi delle grandi occasioni. Grazie alle video-ricette accompagneremo chiunque voglia cimentarsi, passo dopo passo nella creazione del piatto. Sarà un vero e proprio viaggio del gusto all’insegna dell’informazione, della contaminazione, della tradizione del territorio e dell’innovazione in cucina. Il risultato? Dieci piatti a sicuro effetto “wow”.” ha commentato Daniele Usai, Ambasciatore del Gusto coinvolto nel progetto.

L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani è un consorzio volontario senza fini di lucro, nato nel 1985 per diffondere la conoscenza degli aspetti produttivi, economici, nutrizionali e culturali dei salumi promuovendo un patrimonio alimentare unico al mondo. Tante le iniziative realizzate da IVSI in Italia: ricerche di mercato, analisi sui prodotti, seminari, degustazioni, eventi, pubblicazioni. Numerosi i programmi promozionali sviluppati all’estero: Germania, Francia, Inghilterra, Svezia, Finlandia, Belgio, Russia, Brasile, Stati Uniti, Canada, Corea del Sud, Hong Kong, Taiwan e Giappone.
Nel 2005 IVSI ha ideato il concept SalumiAmo®, un nuovo modo di intendere l’aperitivo che diventa un’esperienza sensoriale e culturale. Oltre al momento conviviale, infatti, centrali sono le informazioni sui salumi italiani, che vengono così degustati in modo piacevole e consapevole.
L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani ha creato anche il Manifesto IVSI che raccoglie i valori identificativi delle aziende produttrici di salumi, sintetizzati in: storia e tradizione, informazione e cultura, qualità e sostenibilità, legame con il territorio, stile di vita italiano, gioco di squadra e orientamento al futuro. 7 valori che testimoniano l’impegno delle aziende a favore dei consumatori.

L’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto è nata il 20 giugno 2016, è una realtà senza scopo di lucro che intende rappresentare l’eccellenza della ristorazione e della pasticceria italiana in ogni suo aspetto e declinazione. Fanno parte dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto cuochi, ristoratori, pizzaioli, sommelier, persone di sala, pasticcieri e gelatieri: coloro che attraverso il proprio mestiere si sono distinti nella valorizzazione del patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano, riuniti per fare impresa, in Italia e nel mondo.

La missione dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto parte dalla consapevolezza che raccontare e valorizzare significa contribuire, in sinergia con le Istituzioni, allo sviluppo del Paese. Divulgare il valore della cucina favorisce anche i settori di cultura e turismo, e funge da volano al settore agroalimentare attraverso modi nuovi di qualificare le eccellenze del nostro territorio. Rafforzare l’identità enogastronomica italiana, favorendo gli scambi e le relazioni di chi opera nella ristorazione in Italia e all’Estero, trasmettendo il rispetto per il cibo, evitando gli sprechi e promuovendo la sostenibilità ambientale.