Milano, ottobre 2019 – La piattaforma digitale e logistica Soplaya vince il Bando Premiare l’Eccellenza messo in palio dall’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto (AdG) e destinato alle microimprese capaci di sviluppare progetti relativi alla filiera agroalimentare, in grado di soddisfare le esigenze della ristorazione italiana di qualità.

Un’iniziativa importante che ha visto gli Ambasciatori del Gusto rimettere “in gioco” il premio del valore di 10 mila euro che era stato conferito loro nel 2018 dall’Accademia Italiana della Cucina a testimonianza dell’eccellente attività svolta per la promozione della cultura gastronomica italiana.

“Per essere un progetto innovativo, sostenibile ed efficiente. Per creare valore all’intera filiera ed essere volano per nuove relazioni sul territorio. Per semplificare i processi salvaguardando la qualità e la tracciabilità dei prodotti così come del servizio offerto”: con questa motivazione la micro impresa Soplaya di Udine si è aggiudicata il Premio AdG di 10 mila euro, consegnato durante la Cena dell’anno tenutasi a Napoli.

Da sinistra: Tessa Gelisio, conduttrice televisiva e madrina della serata, Mauro Germani fondatore di Soplaya e Jean Daniel Regna Gladin membro della giuria AdG che ha selezionato il progetto vincitore.

Soplaya è una piattaforma innovativa pensata per i professionisti della ristorazione e dedicata all’ acquisto delle forniture online: grazie alla tecnologia e a una distribuzione snella, rapida, efficiente e automatizzata con un HUB logistico di ultima generazione, rende un numero illimitato di prodotti, che in generale non trovano spazio negli scaffali dei grossisti classici, accessibile a ristoratori e chef.  Soplaya consente contestualmente ai piccoli produttori di non snaturare il loro essere artigianali e di raggiungere i loro potenziali clienti senza gravosi investimenti. Prodotti artigianali, locali, biologici, di nicchia; migliaia di ingredienti acquistabili con un click, risparmiando il 20% sulle forniture e ricevendo consegne giornaliere senza minimo di ordine. Un servizio inedito, completo ed efficace destinato a fare la differenza in tutto il settore.

È operativa sul territorio del Triveneto ma distribuisce in tutta Italia, utilizzando una flotta di mezzi agili e a basso impatto ambientale. Nata solo due anni fa, Soplaya ha registrato 10 mila consegne, servendo 400 ristoranti in 4 città del Nord Est con 4 mila tipologie di prodotti.

La previsione per i prossimi mesi è quella di duplicare il numero delle città coperte grazie anche all’apertura di un nuovo HUB logistico a Padova.