Rosario Umbriaco

Ristorante: Umbriaco Tavola Calda e Bottega
Indirizzo: Viale IV Novembre, 11 – 94100 Enna
Tel.: +39 0935 37467

Web: Umbriaco Tavola Calda e Bottega

Rosario Umbriaco nasce a Enna da una famiglia di ristoratori nel 1974.

Lo stesso anno suo papà Francesco Paolo fonda “Tavola Calda Europa” dove ancora oggi Rosario continua la tradizione di famiglia con la preparazione di pizze a lievitazione naturale insieme agli ormai mitici arancini a marchio Umbriaco e ad altri pezzi della rosticceria siciliana tipica.

Il rispetto per la tradizione e la grande attenzione nella selezione dei migliori  ingredienti di qualità, la maggior parte dei quali tutta  Made in Sicily”, sono i principi cardine dell’attività di Rosario dove lo zafferano ennese, il Piacentinu ennese DOP, il sale di Trapani, la carota di Ispica e la mortadella d’asino di Chiaramonte Gulfi sono solo alcuni degli ingredienti utilizzati per realizzare i suoi iconici arancini, insieme al mix di farine di grani antichi siciliani che ne rendono croccante la panatura.

L’attenzione e il rispetto per la tradizione passa anche attraverso l’osservanza di rigorose metodologie di produzione artigianali quali l’impiego esclusivo dello stracotto di bovino adulto allevato nell’ennese e l’utilizzo del piano di marmo per lasciare il riso a riposare e raffreddare. 

Nel 2013, per rendere omaggio al papà scomparso, Rosario crea e brevetta il primo arancino a doppio strato di riso con fonduta di Piacentinu ennese al centro; questo arancino vegetariano ottiene subito grandi riconoscimenti con  menzioni su importanti riviste di settore e gli fa ottenere il titolo di “Ambasciatore della gastronomia ennese nel mondo”.

Nel 2016 il Consorzio di tutela dei formaggi DOP Sicilia incarica Rosario di creare un arancino che utilizzi la Vastedda del Belice; nasce così l’arancino con riso aromatizzato ai funghi porcini dell’Etna, mortadella d’asino di Chiaramonte Gulfi e il prezioso formaggio della provincia trapanese.

Nel 2018 viene presentato il primo “Arancino 100% Siciliano” con riso di Leonforte e tutti gli ingredienti rigorosamente siciliani, che rende l’arancino di Umbriaco sempre più conosciuto nel panorama della gastronomia italiana di qualità.